News-letter
Iscriviti  Cancellati
   

XXXVIII Concorso nazionale
MIUR - EIP ITALIA

Nell'ambito del XXXVIII Concorso Nazionale promosso dall'EIP Italia, con l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del MIUR, una particolare SEZIONE destinata alla Scuola Secondaria di II Grado, con particolare riferimento agli Istituti Alberghieri, Agrari ed Artistici e agli Istituti annessi alle Carceri e Case Circondariali , in collaborazione con il Ministero della Giustizia, intitolata:

 

"Cib…Arti"

PER LAVORI CREATIVI SUL TEMA DELL'ALIMENTAZIONE: Il miglior SPOT - DISEGNO - INNO di comunicazione sul diritto all'alimentazione

miur 2008

Il miglior PIATTO POVERO: minor numero di ingredienti, minor costo totale - comprese le spese per cucinarlo - miglior valore nutritivo, migliore risultato organolettico.


I lavori vincitori saranno testimonial per le manifestazioni del 2009.
Il Bando del Concorso e la scheda per l'adesione sono presenti sul sito www.eipitalia.it

Scadenza: I lavori dovranno pervenire tassativamente entro il 15 novembre 2008 presso: E.I.P. Italia Scuola Strumento di Pace, Via Orti di Trastevere 86 - 00153 Roma.


Premiazione del Concorso: 19 dicembre 2008 presso il Realsito - Belvedere di S.Leucio (CE) alla presenza delle autorità patrocinanti il Concorso

REGIONE LAZIO

PROGETTI ED EVENTI
MIUR -Direzione Generale degli Ordinamenti
Scolastici
ONG E.I.P Italia Scuola Strumento di Pace
in collaborazione con

Fondazione Anna Maria Catalano
Progetto "Agri…colendi"
nella riserva naturale statale del litorale romano
Sezione di Italia Nostra -Onlus Fregene Fiumicino -Sezioni litorale romano
le scuole dei Comuni di Fiumicino( Fregene, Maccarese, Palidoro,Torrimpietra , Passoscuro )Ladispoli,S. Marinella, Cerveteri, Civitavecchia
Le Risorse della Terra

1. DESCRIZIONE

Attività di divulgazione scientifica delle scienze agrarie e di formazione a distanza (FAD o e-learning) attraverso la realizzazione di un portale internet utilizzante la piattaforma software "Web training" conforme alla regola 21 CFR Part 11 (USA) largamente utilizzata dall'industria farmaceutica americana ed europea con "link" alla banche dati del Dipartimento "BAS" di ENEA.

Realizzazione del "Museo della bonifica" per evidenziare la vocazione storica del territorio e le propensioni agricole degli abitanti del luogo, senza trascurare lo sviluppo storico che si è avuto nei modelli comportamentali degli abitanti del territorio che è ricompresso tra la foce del fiume Tevere e quella del fiume Arrone.
L'idea è quella di creare un percorso museale che metta in rete l' esperienza di didattica museale con quella dei più importanti Musei italiani della bonifica, quali quello di San Donà di Piave e quello di Argenta sul Po' per creare un museo virtuale della bonifica con intenti di replicabilità nazionale ed europea. La realizzazione del Museo è basato sullo studio socio-culturale del territorio, cominciato negli anni scolastici 1991/95, come progetto MUSIS- MURST dagli alunni e da alcuni insegnanti della Scuola Media Statale S. Giorgio di Maccarese, nell'ambito del "Progetto Tirreno", nonché dagli utensili, agricoli e domestici, dell'epoca della bonifica donati dai genitori degli alunni ancor oggi custoditi nei locali della scuola.
Il progetto "Agri.colendi" prevede che i contenuti scientifici e didattici siano apportati rispettivamente da una rete di ricercatori coordinati dal prof. Ugo Cirio, con il supporto della Facoltà di Agraria di UNI Tuscia, e dai docenti degli istituti scolastici partners del progetto e da quelli che via via si assoceranno al divenire del progetto medesimo. Il progetto multimediale di e-learning consente di attestare il livello di apprendimento conseguito in relazione al percorso formativo liberamente scelto da ogni discente.
I percorsi formativi sono organizzati per fasce di età, per livello di scolarità, per livello di conoscenza e per obiettivo di apprendimento.
In definitiva, il portale, ai fini didattici, si caratterizza per un impronta metodologica basata sulla valorizzazione delle singole individualità e sull'importanza di sviluppare relazioni umane di valore.
Uno degli obiettivi, dunque, è quello di concorrere allo sviluppo di una formazione on-line interattiva, cooperativa, motivata alla creazione di una comunità di persone interessate allo studio ed alla conoscenza delle scienze agrarie.
Il progetto vuole promuovere un ambiente di apprendimento attivo che possa indirizzare i partecipanti alla creatività, all'esplorazione, alla scoperta, all'innovazione ed all'invenzione.
La divulgazione della cultura scientifica delle scienze agrarie, invece, punta alla condivisione della conoscenza e all'apertura verso la collaborazione tra la comunità scientifica internazionale e nazionale dei ricercatori ed il mondo dell'insegnamento e di quello dell'imprenditorialità. I risultati, i contenuti scientifici, le notizie e le esperienze disponibili sul portale, aggiornati ed arricchiti di continuo grazie alla partecipazione della intera filiera (ricercatori, docenti, studenti, imprenditori, cittadini) saranno, infine, di grande utilità per le Amministrazioni Locali, nonché per i cittadini, ai fini del miglioramento della qualità della vita.
Si precisa che la scelta degli istituti scolastici partners, tutti di Fiumicino, è stata fatta di proposito. Difatti, le attività prevalenti nel territorio di Fiumicino sono costituite dall'agricoltura e dalla zootecnia. Quest'ultima conta la presenza della MACCARESE SpA., la più grande azienda europea del settore che opera su una superficie di circa 3.600 ettari. L'attuale popolazione del comune di Fiumicino è di circa 68.000 abitanti di cui quasi 25.000 impegnati od occupati negli anzidetti settori. Ne consegue un immediato grande bacino di fruitori del progetto "Agri.colendi".

2. DIFFUSIONE, DISSEMINAZIONE E REPLICABILITA'
Le attività di diffusione e di disseminazione, tese anche alla replicabilità del progetto, prenderanno ufficialmente l'avvio a settembre 2008, anche se in precedenza sarà svolta informalmente una intensa campagna di promozione dell'iniziativa.
La reale fruibilità dei numerosi servizi offerti dal portale sarà però determinante per assicurare la massima efficacia alle attività in argomento.
In particolare le attività di diffusione e di disseminazione prevedono:
- I cambiamenti climatici e le culture modificate :loro influenza sui paesaggi agrari europei ed extraeuropei .
- La bioenergia :benefici e rischi
- n. 1 convegno a Roma presso una sede istituzionale (un Ministero, CNR);
- n. 1 seminario in ciascun capoluogo di Provincia della regione Lazio;
- n. 1 news letter mensile ad una mailing list.

3. I PARTNERS
I partners del progetto sono:
- FONDAZIONE ANNA MARIA CATALANO (idea progettuale, coordinamento scientifico del progetto, project management, contributi scientifici, cofinanziamento del progetto);
- ITALIA NOSTRA ONLUS Sezione di Fregene-Fiumicino e Sezioni del litorale Romano ( Ostia-Ladispoli-S. Marinella -Civitavecchia)
- UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA TUSCIA (VT) - FACOLTA' DI AGRARIA (consulenza e contributi scientifici);
- I.I.S. "Leonardo da Vinci" (coordinamento didattica, contenuti didattici)
- Scuola secondaria di I grado "Leonardo Albertini" (contenuti didattici)
- 106° Circolo didattico "E. Marchiafava" n. 106 (contenuti didattici)
- "Scuola Strumento di Pace" E.I.P. Italia (coordinamento ed attuazione della diffusione e della replicabilità del progetto)
- ENEA CASACCIA (link alle proprie banche dati "BAS")
- Egolab S.rl. (grafica e struttura del portale) (www.egolab.it)
- WEB SITE S.r.l. (adeguamento della piattaforma software "WEB Training" e successivi manutenzione ed aggiornamento) (www.websiteitalia.com)

"Museo Della Bonifica" di Maccarese -Fiumicino


Realizzazione del "Museo della bonifica" presso la sede della Scuola Secondaria di I grado " Leonardo Albertini a Maccarese per evidenziare la vocazione storica del territorio e le propensioni agricole degli abitanti del luogo, senza trascurare lo sviluppo storico che si è avuto nei modelli comportamentali degli abitanti del territorio che è compreso tra la foce del fiume Tevere e quella del fiume Arrone.


L'idea è quella di creare un percorso museale che metta in rete l' esperienza di didattica museale con quella dei più importanti Musei italiani della bonifica, quali quello di San Donà di Piave e quello di Argenta sul Po' per creare un museo virtuale della bonifica con intenti di replicabilità nazionale ed europea.
La realizzazione del Museo è basato sullo studio socio-culturale del territorio, cominciato negli anni scolastici 1991/95, come progetto MUSIS- MURST dagli alunni e da alcuni insegnanti della Scuola Media Statale S. Giorgio di Maccarese,oggi Albertini, nell'ambito del "Progetto Tirreno".
Gli utensili, agricoli e domestici, dell'epoca della bonifica , presenti nel museo ,sono stati donati dai genitori,coordinatore scientifico prof Luigi Campanella Università di Roma La Sapienza, coordinatore organizzativo Prof Virginia Borrelli.
Verrà collocato presso i nuovi locali dell'edificio scolastico della S.M,S" L. Albertini" di Maccarese Il lavoro in questione potrà interessare gli studiosi e partecipanti del Progetto "Agri.Colendi", in quanto evidenzia la vocazione storica del territorio e le propensioni agricole degli abitanti del luogo, senza trascurare lo sviluppo storico che si è avuto nei modelli comportamentali degli abitanti del territorio che è compreso tra la foce del fiume Tevere e quella del fiume Arrone.



USR LAZIO


"Comune di Fiumicino"
nell' ambito della
Campagna nazionale di Italia Nostra per l' art. 9 della Costituzione
Sezione di Italia Nostra Onlus Fregene Fiumicino-Sezioni litorale romano
le scuole dei Comuni di Fiumicino( Fregene, Maccarese, Palidoro,Torrimpietra , Passoscuro )Ladispoli, S. Marinella, Cerveteri, Civitavecchia
UNPLI Unione Nazionale Pro-Loco

Persone coinvolte circa 35.000
20 settembre 2008 Convegno sul tema
Identità vitali del paesaggio del litorale romano:usi, segni e simboli presenti nella riserva naturale statale .


Comune di Civitavecchia U.S.R Lazio

3 dicembre 2008 Civitavecchia-Roma
Persone coinvolte: cittadini e scuole circa 10.000
POLO Scolastico IIS VIALE ADIGE - IPSCT - IPSAR - ISA
Auditorium scuola: Via della Polveriera- Civitavecchia
MOSTRA CONVEGNO " Mare nostrum cotidianum"
Utilizzare l' educazione ai temi agroalimentari e ittici come nuovo approccio per alcuni ambiti disciplinari ( scienze umane,storia, geografia, scienze, chimica ,arte)


SOCIETA' GEOGRAFICA ITALIANA
ASSOCIAZIONE ITALIANA
INSEGNANTI DI GEOGRAFIA

16 ottobre 2008 h 9-13 Sede Società Geografica Italiana
Villa Celimontana-Roma
Incontro "Geografia, agricoltura e cambiamenti climatici"
ottobre-dicembre 2008-
Laboratori didattici per le scuole primarie
Sedi :
Università La Sapienza di Roma -Facoltà di Lettere e Filosofia- Sezione Geografia
Società Geografica italiana Villa Celimontana -Roma
Le due Associazioni di geografi organizzeranno laboratori didattici rivolti agli alunni della scuola primaria (6-11 anni) sul tema Geografia, agricoltura e cambiamenti climatici, presso la sede della Società Geografica Italiana a Roma (Villa Celimontana) e presso i locali della Sezione di Geografia (Facoltà di Lettere e Filosofia) della Sapienza Università di Roma. Gli alunni saranno chiamati a riconoscere la varietà e valutare la disponibilità dei prodotti agro-alimentari in funzione delle coordinate spaziali (luogo di origine) e temporali (stagioni ed epoca storica): centrale il confronto intergenerazionale (con genitori, nonni e bisnonni) per leggere i mutamenti attuali e futuri grazie anche a una migliore percezione dei cambiamenti già avvenuti.


REGIONE CAMPANIA
USR Campania Rete MELAVERDE
10 dicembre 2008
SETTIMANA DEDICATA ALLA GIORNATA MONDIALE DELL'ALIMENTAZIONE
Convegno Regionale - L'Italia con l' ONU contro la fame nel mondo
organizza l'Istituto Tecnico per il Turismo " Umberto Fragola" Via R. Delcogliano - Faicchio -Benevento
Partecipano Cittadini e scuole per 25.000 persone
· le Scuole della rete MELAVERDE
· la Rete scolastica di Faicchio, San Salvatore Telesino, Cusano Mutri e Foglianise
· l' Ufficio scolastico regionale
· Sezione E.I.P Italia Campania
· Centro Rete E.I.P "G. Nosengo " Arzano
· Centro Rete E.I.P "Leo Vagnetti " Chiusi -Chianciano
· Rappresentanti della FAO
· L'UNICEF
· ENTI LOCALI
· L'ENTE PROVINCIALE DEL TURISMO
· CENTRO BACHELET -CITTADINANZA ATTIVA-
· L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL SANNIO

USR Campania Rete MELAVERDE ITC "C.Pavese"CASERTA
EVENTO 19 dicembre 2008 presso il Realsito
Belvedere di S.Leucio (CE)
Concerto per la GIORNATA MONDIALE DELL'ALIMENTAZIONE
Premiazione del 38 °Concorso Nazionale E.I.P Italia MIUR per il miglior spot/disegno/inno di comunicazione sul diritto all'alimentazione per il miglior piatto povero: minor numero di ingredienti, minor costo totale -comprese le spese per cucinarlo-, migliore valore nutritivo, migliore risultato organolettico
ORGANIZZAZIONE E COORDINAMENTO: Istituto Tecnico Commerciale "C.Pavese" di Caserta
Partecipano: cittadini e scuole circa 28.000 persone
· le Scuole della rete MELAVERDE
· la Rete scolastica di Caserta: "Res Publica"
· l' Ufficio Scolastico Regionale della Campania
· Sezione E.I.P Italia Campania
· Centro Rete E.I.P "G. Nosengo " Arzano
· Centro Rete E.I.P "Leo Vagnetti " Chiusi -Chianciano
· Rappresentanti della FAO
· L'UNICEF
· ENTI LOCALI
· L'ENTE PROVINCIALE DEL TURISMO
· SECONDA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI

 


© 2005 - 2017 E.I.P. ITALIA
Loghi, immagini e testi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari
è vietata la riproduzione, anche parziale, del presente documento.

Sito realizzato daIstrate Beniamin